Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies.
Facebook di Intermedia Gruppo CaltagironeFACEBOOK Twitter di Intermedia Gruppo CaltagironeTWITTER Linkedin di Intermedia Gruppo CaltagironeLINKEDIN Canale Youtube di Intermedia Gruppo CaltagironeYOUTUBE Instagram di Intermedia Gruppo CaltagironeINSTAGRAM
Prenota la tua visita Cerca il tuo immobile Job opportunity

News

Le tendenze dell’arredo nel 2020

Le tendenze dell’arredo nel 2020

È sempre difficile prevedere le tendenze dell’arredo. Bisogna basarsi sulle collezioni lanciate dai grandi marchi, cogliere i segnali e interpretarli, cercando di capire in che direzione andrà la moda. Prima di tutto c’è l’uso dei motivi geometrici: non è una novità ma la conferma di una tendenza in crescita negli ultimi anni. Si trovano un po’ su tutto: carta da parati, rivestimenti, pavimenti, lampade, biancheria da letto. Sono però difficili da maneggiare, il rischio è quello di esagerare e forzare gli abbinamenti. Di certo sta tornando la carta da parati, da inserire in punti specifici della casa. In bagno, soprattutto, o in cucina, su una parete sola, per far risaltare le tonalità piene degli altri muri e i colori scelti.

I colori, appunto. Un altro trend è il ritorno dei neutri. Sappiamo che il colore del 2020 sarà il blu, anche nell’interior design, ma non solo: i neutrali caldi domineranno la scena. Legno, grigio e beige, abbinati: così verranno identificate le nuove case. Sta tornando anche un vecchio classico, che non piace a tutti, ma a tanti: il velluto. È il materiale lussuoso del 2020, ma non il classico velluto rosso a cui si pensa ogni volta: velluti di colori pastello, quelli sì, sono di tendenza nell’arredo di quest’anno. Infatti un’altra tendenza nei colori del 2020 sarà l’uso di differenti sfumature di rosa, soprattuto quelle più lievi, chiare e “sottili”. Funzioneranno molto bene in una stanza neutra. Anche il verde è utilizzato, ma in alcuni dettagli: le piante, sì, ma anche lampade o piccoli oggetti di arredo.

I metalli e le forme tondeggianti nell’interior design 2020

Torna in auge anche l’utilizzo dei metalli. In molteplici varianti: acciaio ossidato, oro e argento. Soprattutto nei mobili per la zona living, è una specie di eco al decoro ottocentesco, ma declinato in chiave contemporanea, abbinato a forme semplici. Tra le tendenze dell’arredo nel 2020 torna anche la forma tondeggiante degli arredi, in particolare nei divani, nelle poltrone, nelle sedie.

Tornano anche i letti a baldacchino, ma rivisitati in chiave minimale. E poi hanno sempre più importanza le luci come forme di arredo: sinuose, eleganti ed appariscenti, possono cambiare volto ad un salotto anonimo e mettere in risalto gli arredi e le finiture. Infine, un materiale nuovo tra le tendenze dell’arredo 2020 sarà la paglia di Vienna: è ricavato dalla canna del giunco e comparirà come rivestimento nelle sedie, nei mobili o come copertura per i termosifoni, per chi ancora li ha.

Intermedia può trovare la casa che fa al caso tuo e aiutarti ad arredarla seguendo le tendenze del 2020. Contattaci.