Facebook di Intermedia Gruppo CaltagironeFACEBOOK Twitter di Intermedia Gruppo CaltagironeTWITTER Linkedin di Intermedia Gruppo CaltagironeLINKEDIN Canale Youtube di Intermedia Gruppo CaltagironeYOUTUBE Instagram di Intermedia Gruppo CaltagironeINSTAGRAM
Prenota la tua visita Immobili in affitto Immobili in vendita Job opportunity

News

Cerchi casa a Roma? Questo è il momento per acquistarla 15 settembre 2022

Cerchi casa a Roma? Questo è il momento per acquistarla

Settembre è per eccellenza il mese dei buoni propositi. Se fra questi c’è comprare un appartamento a Roma, una delle città più richieste, è decisamente tempo di agire. 

Segnali inequivocabili indicano un cambiamento del mercato, oltre all’aumento dei tassi di interesse dei finanziamenti già in atto. Ma il periodo è ancora propizio, soprattutto perché questi sono gli ultimi tre mesi per approfittare delle importanti agevolazioni statali, prima tra tutte il MUTUO PRIMA CASA CONSAP.  

Mutuo Consap 2022, scadono i termini per la domanda: le 5 cose da ricordare

C’è un fondo di garanzia pubblica, quello sui mutui prima casa, creato dallo Stato con l’obiettivo di supportare le persone nell’acquisto di un immobile che sia abitazione principale

Questo fondo è gestito da Consap, la Concessionaria di servizi assicurativi pubblici che collabora con il Ministero dell’Economia e delle Finanze. 

Il mutuo Consap è un’agevolazione fondamentale, perché consente al beneficiario di ottenere credito per comprare l’immobile fornendo alla banca una garanzia statale. 

Il termine ultimo per presentare domanda, però, è fissato al 31/12/2022, per questo è il momento di affrettarsi. 

Abbiamo approfondito a luglio, qui sul blog, i dettagli di questo finanziamento. 

Passiamoli in rassegna brevemente: 

  1. Come funziona il mutuo Consap: il fondo garantisce il 50% della quota capitale per l’acquisto della prima casa, arrivando all’80% per le categorie con priorità, ovvero: 
    - Giovani fino a 36 anni d’età non compiuti. 
    - Famiglie monogenitoriali con almeno un figlio minore. 
    Grazie alla tutela statale, la banca erogante non richiede ulteriori garanzie fornite da terzi. 
     
  2. Come si ottiene: è necessario fare domanda presentando la documentazione specifica in uno degli istituti di credito aderenti, elencati sul sito di Consap.  
    Il modulo, scaricabile dalle pagine web di Consap e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, oltre che disponibile direttamente in banca, va corredato da documento d’identità e, nel caso si voglia usufruire del fondo di garanzia all’80%, dalla dichiarazione ISEE, che non deve superare i 40.000 €. 
     
  3. I requisiti dell’immobile per ottenere il mutuo Consap 2022 prevedono che, oltre che essere adibita ad abitazione principale, la casa oggetto di finanziamento si trovi in Italia.  
    Non ci sono limiti di metratura, ma non può essere un immobile di lusso né rientrare nelle categorie catastali A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) o A9 (castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici).  
     
  4. L’importo del mutuo non deve superare il tetto massimo di 250.000 €. 
     
  5. Le tempistiche: entro 20 giorni dall’invio della richiesta, Consap comunica alla banca se il finanziamento può essere concesso. La banca ha quindi altri 90 giorni per far sapere a Consap se il mutuo è andato a buon fine. 

Approfitta di questi ultimi giorni per accedere a questa fondamentale agevolazione. Se sei in cerca di un appartamento nuovo affidati a Intermedia. 

Potrai scegliere la tua casa tra tante soluzioni, tutte nuove e costruite con le più elevate classi energetiche per consentire un risparmio quotidiano.  

Contattaci subito per prenotare il tuo appuntamento. 

Grazie. Riceverai presto la e-mail per confermare la tua iscrizione.