Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies.
Facebook di Intermedia Gruppo CaltagironeFACEBOOK Twitter di Intermedia Gruppo CaltagironeTWITTER Linkedin di Intermedia Gruppo CaltagironeLINKEDIN Canale Youtube di Intermedia Gruppo CaltagironeYOUTUBE Instagram di Intermedia Gruppo CaltagironeINSTAGRAM
Prenota la tua visita Cerca il tuo immobile Job opportunity

News

Il mercato immobiliare a Roma sorride, soprattutto nelle nuove costruzioni

Il mercato immobiliare a Roma sorride, soprattutto nelle nuove costruzioni

Nel 2019 il mercato immobiliare a Roma ha registrato una crescita confortante. In particolare, nei primi nove mesi, cioè quelli per cui esistono dati verificati di OMI-Agenzia Entrate, è stato registrato un +6,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. È un incremento che riguarda sia le abitazioni usate che le nuove costruzioni, quelle che interessano particolarmente Intermedia e che quest’ultimo offre ai clienti.

Segnali incoraggianti per il mercato immobiliare a Roma

Secondo Abitare Co, nella capitale le vendite di nuove abitazioni nel 2019 sono aumentate del +9,7% rispetto all’anno precedente. I prezzi sono incrementati del +0,9%, l’offerta è cresciuta del +0,8%: sono lievi incrementi che sottolineano la stabilità del mercato immobiliare delle nuove costruzioni a Roma. In altre parole, le nuove costruzioni sono utili, gradite e di conseguenza acquistate. Costano in media +33% rispetto alle abitazioni “usate” e rappresentano il 17,3% dell’offerta totale del mercato residenziale in città, per la maggior parte basato su immobili datati. Pian piano, anche nella Capitale, si sta rinnovando il patrimonio immobiliare e considerando che secondo gli indicatori Roma è, assieme a Milano, il traino del mercato residenziale, è una buona notizia.

Le aree delle nuove costruzioni a Roma

Le nuove costruzioni a Roma si concentrano nelle aree periferiche (38%) e nell’hinterland (37%). È normale ed è positivo, vuol dire che il tessuto urbano che circonda la città offre immobili e soluzioni nuove, comode, agevoli, su cui vale la pena di investire. Il 12% delle nuove costruzioni viene realizzato nelle aree centrali della città, il 13% nei quartieri semicentrali: sono ottime percentuali considerando che si tratta di Roma, una città con un tessuto storico radicatissimo, dove è quindi più difficile costruire a nuovo.

La crescita del mercato immobiliare delle nuove costruzioni in Italia

Sta cambiando la percezione dei cittadini nei confronti degli immobili: aumenta la considerazione delle nuove costruzioni e delle agevolazioni che esse offrono, in particolare la classe energetica. Lo dimostra il fatto che il mercato immobiliare delle nuove costruzioni è in crescita a Roma, ma anche nelle altre grandi città italiane: Milano segna un +12,4%, a seguire Bologna (+5,4%), Napoli (+4,8%), Genova (+4,8%), Firenze (+4,5%), Torino (+3,5%) e Palermo (+1,8%).

Se stai cercando nuove costruzioni a Roma, contatta Intermedia: i nostri esperti sapranno offrirti una casa nuova, mai abitata, che fa al caso tuo.