Facebook di Intermedia Gruppo CaltagironeFACEBOOK Twitter di Intermedia Gruppo CaltagironeTWITTER Linkedin di Intermedia Gruppo CaltagironeLINKEDIN Canale Youtube di Intermedia Gruppo CaltagironeYOUTUBE Instagram di Intermedia Gruppo CaltagironeINSTAGRAM
Prenota la tua visita Immobili in affitto Immobili in vendita Job opportunity

News

Cicloturismo a Roma: tutti i percorsi da fare assolutamente

Cicloturismo a Roma: tutti i percorsi da fare assolutamente

È possibile scoprire la capitale in maniera diversa e originale? Certamente sì. Roma offre numerosi percorsi ciclabili attraverso i quali si può visitare la città con divertimento e vivacità. Vediamo insieme come organizzare il proprio cicloturismo a Roma.

Dove andare in bici a Roma

Le piste ciclabili di Roma contano circa 200 itinerari, collocati tra le meraviglie del centro storico, il Lungotevere, il mare e i laghi di Bracciano e Martignano.

I percorsi in bici a Roma più belli da fare sono principalmente:

  • la pista ciclabile della Tibertina, lunga 32.7 chilometri, percorribile in un paio di ore. Tale itinerario permette di attraversare la capitale da nord a sud evitando il caos cittadino grazie ad un percorso ben progettato. Parte da Castel Giubileo e arriva a Ponte di Mezzocammino, costeggiando gli argini del Tevere e il monumentale Ponte Milvio.
  • Regina Ciclarum, un percorso per le bici che collega Roma al mare di Fiumicino. Si tratta di una strada di circa 60 chilometri ed è suddivisa in cinque tratte: le Terre Estreme dalle sorgenti del Tevere fino a Roma, le Terre del Nord da Labaro a Prima Porta, la Città Eterna da Ponte Milvio a Trastevere, i Campi Elisi da Trastevere a Mezzocammino e la Via al Mare da Mezzocamino a Fiumicino.
  • Ciclovia dei laghi si snoda tra le campagne a nord della città fino al Parco Regionale di Bracciano Martignano che ospita i laghi vulcanici, dai quali prende il nome. Si Parte dalla stazione di La Storta e si arriva a Bracciano dove è possibile gustare un buon pranzo sulle rive del lago. Un percorso per veri appassionati e sportivi che presenta un dislivello di 420 metri.
  • Da Monte Sacro all’Eur è una pista ciclabile che collega il quartiere Monte Sacro alla zona dell’Eur, seguendo il Tevere. Itinerario semplice che permette di ammirare il patrimonio storico di Roma in sella alla propria bicicletta. Si percorre in circa un’ora e mezza.
  • Regina Viarum è la Via Appia Antica, nonché una delle vie di comunicazioni più importanti dell’Italia Antica. Collegava Roma a Brindisi, uno dei porti fondamentali per le rotte commerciali verso l’oriente. Il tratto all’interno della città è in parte vietato alle auto quindi assolutamente ideale per una passeggiata in bicicletta attraverso gli antichissimi monumenti funerari e campagne sconfinate. Dal centro di Roma, in zona Circo Massimo, fino a Frattocchie, la ciclabile è lunga 17 chilometri e presenta qualche salita di media difficoltà.

Percorrere Roma in bici è davvero un’avventura piena di bellezze intramontabili che riempiono gli occhi di qualsiasi visitatore. Prendi la bici e parti per un itinerario immerso nella capitale: scoprirai luoghi magici e inediti.

Cerchi CASA IN VENDITA o IN AFFITTO a ROMA? Contatta Intermedia per trovare l’appartamento dei tuoi sogni in quartieri verdi e ben servirti.