Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies.
Facebook di Intermedia Gruppo CaltagironeFACEBOOK Twitter di Intermedia Gruppo CaltagironeTWITTER Linkedin di Intermedia Gruppo CaltagironeLINKEDIN Canale Youtube di Intermedia Gruppo CaltagironeYOUTUBE Instagram di Intermedia Gruppo CaltagironeINSTAGRAM
Prenota la tua visita Immobili in affitto Immobili in vendita Job opportunity

News

Come allestire un ufficio in casa per lo smart working

Come allestire un ufficio in casa per lo smart working

A causa della pandemia di Coronavirus, il mondo del lavoro e i classici metodi professionali sono radicalmente cambiati. Circa 8 milioni di lavoratori oggi lavorano da casa in smart working.

Le modalità con cui viviamo la nostra abitazione sono profondamente mutate e l’organizzazione degli ambienti si è dovuta adattare alla situazione e alle nostre nuove esigenze.

Per lavorare in smart working è necessario avere a disposizione uno spazio dedicato e tranquillo, un vero e proprio studio o un angolo dedicato a quest’attività. Vediamo come allestire un ufficio in casa per lo smart working, sfruttando al meglio lo spazio e rispondendo a tutti i nostri bisogni.

Riorganizzare casa: come allestire un ufficio per lo smart working

Moltissimi italiani oggi lavorano dalla propria a casa. Per esercitare al meglio la propria professione però è fondamentale avere a disposizione un luogo adatto alla concentrazione. Per questo, Intermedia ha deciso di proporre qualche spunto e consiglio per realizzare al meglio un angolo di lavoro in qualsiasi tipo di abitazione.

Scegliere con attenzione la stanza o un angolo in cui poter lavorare è importantissimo. Trovare una sistemazione più o meno fissa è una buona abitudine a prescindere dal dispositivo su cui si è soliti lavorare. In ogni caso, che si tratti di un angolo studio in soggiorno o di un’intera stanza, gli elementi base di cui necessita un ufficio sono:

  • Una sedia ergonomica, ossia una sedia girevole con braccioli. Comoda e funzionale per chi lavora seduto molte ore e vuole evitare fastidiosi dolori cervicali. Lo schienale regolabile e il meccanismo di regolazione permettono di sedersi in totale comfort e con una postura corretta.
  • La scrivania è da scegliere in base al proprio gusto personale. Si può optare per una in stile classico con cassetti e qualche ripiano, oppure per una moderna dalla linea minimal.
  • I giusti accessori fanno la differenza. È importante avere a portata di mano tutto il necessario quindi munirsi eventualmente di mensole o ripiani dove poter organizzare tutti gli strumenti utili per lavorare.
  • L’illuminazione è un altro aspetto fondamentale. Per lavorare bene ed evitare di affaticarsi maggiormente, una buona luce può fare la differenza. L’ideale sarebbe avere una fonte di luce naturale da sfruttare durante tutto l’arco della giornata. Una valida alternativa è una lampada regolabile con una tonalità di luce riposante, che non reca fastidio e aiuta a non sforzare eccessivamente gli occhi.

Per allestire il tuo ufficio per lo smart working, calcola gli spazi che hai a disposizione, tieni conto dell’arredamento già presente nella tua casa e dei tuoi gusti personali. Personalizza a piacere il tuo angolo di lavoro, rendendolo uno spazio dedicato alla concentrazione e che ti aiuti a lavorare al meglio delle tue capacità.

Cerchi casa in vendita o in affitto a Roma? Intermedia fa al caso tuo. Contattaci per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno. Il nostro staff è a tua disposizione.