Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Facebook di Intermedia Gruppo Caltagirone Twitter di Intermedia Gruppo Caltagirone Linkedin di Intermedia Gruppo Caltagirone Canale Youtube di Intermedia Gruppo Caltagirone Instagram di Intermedia Gruppo Caltagirone
Prenota la tua visita Cerca il tuo immobile Job opportunity

News

Appartamenti arredati per studenti a Roma, il prezzo medio prende fiato

Appartamenti arredati per studenti a Roma, il prezzo medio prende fiato

Intermedia, tra le mille soluzioni immobiliari, propone anche nuovissimi appartamenti arredati per studenti a Roma. Per gli immobili in affitto è attiva fino al 14 ottobre 2018 un’imperdibile offerta che permette di affittare numerosi appartamenti completamente arredati (clicca qui per vedere le soluzioni proposte in diverse zone di Roma).

La scelta di destinare parte delle proposte è motivata dalla continua crescita delle case in condivisione per gli studenti: un mercato che, nel 2018 in Italia, segna un aumento della domanda (+10%) e dell'offerta (+36%), ma contemporaneamente un calo del prezzo medi, che si attesta a 318 euro al mese, contro i 343 euro del 2017 (-7,3%). A restituire il quadro è un'indagine svolta dall'Ufficio studi di Idealista, che segnala tuttavia un andamento non omogeneo nei capoluoghi e nei principali centri universitari monitorati (28 in tutto).

Scendono i prezzi degli appartamenti arredati a Roma
IN PARTICOLARE l'aumento delle opportunità per chi vira sulla casa condivisa riduce i prezzi delle stanze in affitto: scendono Bologna (-3,2%, a 341 euro), Padova (-3,8%, a 259 euro), Pisa (-5,1%, a 293 euro) e soprattutto Pavia, dove il calo tocca il 9,3% (a 273 euro). In vetta alla graduatoria si conferma stabilmente Milano, unica big in rialzo (+0,2%, a 451 euro) con Firenze, che si attesta al terzo posto (+3,7%, a 376 euro). Scendono invece i prezzi degli appartamenti arredati a Roma e Napoli, rispettivamente del 2,1% (a 400 euro) e dell'1,8% (a 293 euro).

Il primato degli incrementi riguarda Ferrara, interessata da un'«esplosione» dei prezzi che si lega all'aumento della domanda: +12,4% a 252 euro. Seguono Genova (+7%, a 306 euro) e Perugia (+4%, a 233 euro), mentre segnano aumenti contenuti, sotto il 3%, altri importanti poli universitari quali Bari (2,7%, a 244 euro), Catania (2,1%, a 204 euro), Torino (1,8%, a 320 euro), L'Aquila (1,4%, a 204 euro) e Trento (1%, a 285 euro). Per gli studenti interessati a un'esperienza universitaria fuori sede, i canoni più bassi rimandano a città del Sud: Palermo (198 euro al mese) e Messina (202 euro), su tutte. Indicazioni interessanti arrivano anche dai profili tracciati di chi condivide un appartamento: l'età media dei coinquilini è di 30 anni, vivono nelle aree centrali delle grandi città e, nella maggior parte, non possiedono animali domestici (70,5% dei casi). Le rilevazioni spaziano dai 33 anni di Genova ai 23 di Pavia, mentre in generale l'età media è più alta nelle grandi città, dove il caro affitti induce molti lavoratori a condividere l'appartamento.

COME EMERGE dai dati che indicano Napoli (31) e Roma (30) tra le città con i coinquilini più anziani, seguite da Firenze (29), Milano e Torino (28). Infine, lo studio mostra come 4 convivenze su 5 siano miste tra uomini e donne, mentre la coabitazione tra le sole donne riguarda il 19% dei casi e quelle solo maschili si fermano a percentuali ridotte (il 6% dei casi totali).

Appartamenti arredati per studenti (ma non solo) a Roma
E’ quindi il momento giusto per scegliere di affittare un appartamento completamento arredato, che tra l’altro Intermedia propone senza alcun costo di intermediazione.

I dettagli sull’arredo saranno visionabili presso gli uffici commerciali. Prenota una visita senza impegno.